strategia mobile integrata

Strategia Mobile integrata: come lo shopper utilizza lo smartphone

Gli aspetti fondamentali di una strategia mobile integrata

Creare una strategia mobile integrata grazie ai mobile device come smartphone e tablet, significa fornire accesso al consumatore a tutte le informazioni digitali quando e dove gli servono.

Molti di questi vengono utilizzati per cercare prodotti, comparare prezzi e scaricare coupon, oltre ad altre funzionalità applicabili allo store fisico.

Infatti da uno studio recente effettuato dalla Deloitte, le interazioni digitali influenzano circa il 56% di ogni € speso nei negozi di ‘mattoni e malta’.

Questo sottolinea l’importanza per il retailer e il brand di integrare il digitale e il mobile nel marketing plan e nelle strategie di business (dovrebbe!)

Durante il tempo che un consumatore trascorre in negozio l’utente più digitalizzato, solitamente una persona sotto i 35 anni, ricerca info prodotto, compara prezzi, legge recensioni da mobile.

Questo dovrebbe far drizzare le antenne ai negozianti e retailer che DEVONO puntare ad un pubblico giovane ( che un domani non prossimo diventerà core per l’azienda).

L’importanza di offrire una esperienza integrata, che includa il mobile, tra offline e online, coerente, replicata significa lavorare all’interno dello store per migliorarne l’esperienza cliente, nei punti ‘interessanti’ (come davanti al prodotto), e d’informazione: contenuti, immagini, descrizione dei prodotti, recensioni, offerte personalizzate..

All’interno dei negozi, lo smartphone è e diventerà cruciale.

Ad esempio per il pagamenti tramite pos o come supporto al personale per rispondere alle esigenze della clientela, che magari cerca un prodotto non in store e disponibile online, in altri punti vendita, e ritirabile ovunque, magari sempre lì, in negozio!

Dunque avere una presenza online non basta più.  Sarà sempre più necessario creare una strategia mobile integrata, tramite esperienza sinergica online e offline, perchè il cliente moderno se lo aspetta, è in costante ricerca di realtà che rendano anche divertente tramite intrattenimento l’acquisto di un prodotto, oltre a semplificargli la vita!

Alcuni dati dal mercato americano:

Credit: Retail Dive

 

Inoltre si è verificato che siano gli uomini ad avere più confidenza con l’uso dello smartphone nello store, nella ricerca del prodotto, del prezzo, a differenza delle donne. Questo riflette che gli acquisti per lo più vengono effettuati da uomini forse per motivi legati alla tecnicità e alla dimistichezza con lo strumento per questa tipologia di utilizzo.

Come il consumatore utilizza lo smartphone in negozio

 
Credit: Retail Dive
 

La strategia mobile integrata alla strategia retail

I retailer sono coinvolti dunque nell’affrontare questa importante sfida, che da un lato sembra affascinante ma che è molto complicata, influenzata da un contesto sociale che varia da paese a paese, da città a città. E che in Italia trova ancora molte difficoltà e un po’ di diffidenza da parte dei merchant.

Ma la realtà è diversa e vede un rimbalzo molto forte tra l’attività online e offline nel processo d’acquisto. In un customer journey sempre più complicato da ricostruire, per realizzare un’esperienza unica ed integrata di vendita.

 

 

 

Strategia Mobile integrata: come lo shopper utilizza lo smartphone ultima modifica: 2017-06-30T10:28:19+00:00 da ViaStore
Condividi su...Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn4Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *