strategia ecommerce

Strategia ecommerce: 8 consigli di marketing on-site

Come proprietari di un negozio eCommerce siamo sempre alla ricerca di nuovo traffico e nuove vendite e di una strategia ecommerce efficace.

Ci sono molte vie che permettono di raggiungere questi obiettivi e spesso risulta difficile determinare la modalità da cui partire.

In questo articolo verranno mostrate diverse tattiche che possono essere implementate immediatamente, e che contestualizzeremo suggerendo alcune applicazione che potranno aiutare.

Vediamo come aumentare il traffico e le vendite:

1 Realizzare campagne di Email Marketing automatizzate

Quando pensiamo ad aumentare le conversioni un canale che continua a performare più di altri rimane sempre la Mail. In accordo con recenti ricerche, le mail hanno un tasso di conversione altissimo.

  • 80% delle persone afferma di ricevere messaggi di marketing quotidianamente nella propria casella di posta
  • 70% delle persone utilizza coupon e sconti ricevuti via mail
  • 60% delle persone afferma che ricevere offerte speciali è la motivazione migliore che li spinge ad iscriversi alla newsletter.

 

2. Aggiungere il form di iscrizione alla newsletter a Popup come strategia ecommerce

Questo è un ottimo incentivo per ampliare le nostre liste di email, specialmente se siamo all’inizio e il nostro database ha bisogno di popolarsi.

3. Salvare il carrello

Immaginiamo che una persona atterri sul nostro store per cercare dei prodotti, e in seguito li aggiunga al carrello senza completare l’acquisto. Successivamente potrebbero tornare nello shop, con più calma, e non trovare più i prodotti che hanno precedentemente aggiunto.

Questo potrebbe essere frustrante per il cliente che ha perso tempo precedentemente, rimanendo scontento, e che si potrebbe tradurre in una perdita della vendita.

4. Call to action efficaci

Le call to action sono una tattica molto efficace che spesso viene sottovalutata. Non c’è niente di meglio di studiare quale sia la call to action più efficace che permetta agli utenti di passare allo step successivo all’interno del customer journey che li porta alla conversione.

5. Lanciare un contest

Un ottimo contest permette non solo di creare engagement ai tuoi attuali clienti e iscritti alla newletter ma è di aiuto per acquisirne di nuovi.

6. Stimolare i referrals

Il referral marketing, è quella serie di attività che permette di aumentare esponenzialmente il mio traffico ‘a costo zero’. Tramite il passaparola dei tuoi attuali clienti potremmo generarne di nuovi! Secondo sondaggi Nielsen, il 92% delle raccomandazioni derivanti da amici e familiari aumenta notevolmente il trust verso il brand.

Il 70% dei clienti è molto più propenso ad acquistare se raccomandato da amici e familiari.

7. Introdurre una Live chat

Studi suggeriscono che il 21% degli shopper online preferiscono una live chat tramite canali come social media, telefono, onsite.

79% afferma di preferire la chat perchè possono avere risposta ai loro quesiti in maniera veloce e rapida.

Considera per il store questa strategia ecommerce.

 

8. Scrivere un’ottima scheda prodotto 

Scrivere un‘ottima scheda prodotto è un’arte. E’ estremamente importante per un eCommerce avere una descrizione unica ed efficace per il prodotto, non solo per aiutare a vendere il prodotto ma per migliorare il posizionamento organico. Sfortunatamente molto persone sottovalutano questo aspetto per il loro negozio, e decidono di scrivere solo alcune righe o addirittura copiare la descrizione prodotto dal catalogo del fornitore.

 

Queste 8 tattiche sono aspetti importanti per aiutare lo store a crescere aumentando le conversioni e il traffico.

Per maggiori informazioni su come aumentare i canali di vendite, acquisire più traffico, o sviluppare uno o più punti argomentati, puoi lasciare un commento in fondo all’articolo, o contattarmi qui

 

 

 

 

 

Strategia ecommerce: 8 consigli di marketing on-site ultima modifica: 2017-10-17T15:43:17+00:00 da ViaStore
Condividi su...Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *